Home Vini rossi Castello Monaci “Maru” Negroamaro Salento IGT
In offerta!

Castello Monaci “Maru” Negroamaro Salento IGT

17,00 9,50

Dopo essere state pigiate, le uve fermentano a temperatura controllata in serbatoi di acciaio con macerazione di 10 giorni e rimontaggi programmati.
A fermentazione malolattica ultimata, una parte del vino matura per 6 mesi in barrique francesi di secondo e terzo passaggio, mentre la restante parte resta in acciaio.

Descrizione

Castello Monaci

Maru è stato uno dei primi prodotti di Castello Monaci; è un monovitigno basato su uno dei più importanti autoctoni del territorio: il Negroamaro. È aperta una diatriba sul significato del nome del vitigno: qualcuno ritiene che sia la ripetizione della parola nero in due lingue: “niger” in latino e “mavros” in greco; altri affermano che amaro indichi quel senso erbaceo e spesso un po’ ruvido del retrogusto del vino. Maru nel dialetto salentino significa “severo”, “scuro” per una certa austerità che il vitigno stesso tende ad esprimere.

Negroamaro Salice Salentino (Lecce).
Dopo essere state pigiate, le uve fermentano a temperatura controllata in serbatoi di acciaio con macerazione di 10 giorni e rimontaggi programmati.
A fermentazione malolattica ultimata, una parte del vino matura per 6 mesi in barrique francesi di secondo e terzo passaggio, mentre la restante parte resta in acciaio.

it_ITItalian
en_GBEnglish it_ITItalian